Come integrare la fattura elettronica con un proprio gestionale

//INTEGRARE LA FATTURA ELETTRONICA COL PROPRIO GESTIONALE

INTEGRARE LA FATTURA ELETTRONICA COL PROPRIO GESTIONALE

La fattura elettronica sarà obbligatoria tra privati a partire dal 1 gennaio 2019. Se sei uno sviluppatore, una software house comincia subito ad integrare la nostra soluzioni di fatturazione elettronica sul tuo gestionale!

FATTURA ELETTRONICA: COME FARE?

Perché integrare un servizio di fatturazione elettronica invece di realizzarlo ex-novo? Perché un sistema di fatturazione elettronica ‘completo’ come quello proposto da Trust Technologies ti risolve molti problemi, per esempio di Certificazione e di Accreditamento presso Enti e Autorità nazionali. La soluzione di Trust Technologies, FATTURA ELETTRONICA SEMPLICE, fa tutto questo per te:
  • gestisce gli scambi e le notifiche con SDI (e per fare questo occorre essere Intermediari accreditati presso SOGEI, come Trust Technologies).
  • applica automaticamente la firma digitale su tutte le fatture (Trust Technologies è una Certification Authority accreditata presso l’Agenzia per l’Italia Digitale, lo farà per te);
versa automaticamente le fatture, in modo trasparente ed integrato, nel Sistema di Conservazione a Norma (e per fare questo occorre essere Conservatori Accreditati presso l’AgID, come Trust Technologies).

INTEGRAZIONE SEMPLICE FATTURA ELETTRONICA: COME FUNZIONA

C’è un ulteriore ottimo motivo per scegliere la soluzione FATTURA ELETTRONICA SICURA: il servizio, in cloud, è perfettamente e nativamente integrato nelle sue componenti. Questo significa che non dovrai preoccuparti di integrare il tuo gestionale con il sistema SDI dell’Agenzia delle Entrate, o con il sistema di firma digitale o ancora con il sistema di Conservazione a Norma. Sarà sufficiente solo l’integrazione iniziale, e tutto il processo sarà immediatamente pronto e funzionante. Il nostro team ti supporterà per tutte le fasi di test, fino al tuo ok per lanciare il servizio!

PROGRAMMA PARTNER FATTURA ELETTRONICA

Se sei una software house contatta Trust Technologies per entrare nel programma dedicato ai Partner. Oltre a vantaggi economici ed una offerta assolutamente competitiva, avrai una assistenza particolare da parte di persone, ben identificate, e non sarai affidato ad un indirizzo di posta elettronica condiviso tra persone diverse, che non ti conoscono.

FATTURA ELETTRONICA CONSERVAZIONE

Se ti stai chiedendo: ma il mio cliente può utilizzare più di un sistema di Conservazione a norma? La risposta è ovviamente SI. Quello che ti offriamo ha il vantaggio di essere già integrato e dunque ha un costo letteralmente irrisorio. Ti proponiamo la soluzione più conveniente. Altro dubbio: il mio cliente che in questo momento sta usando un Conservatore NON accreditato può versare sul vostro sistema di Fatturazione integrato tutto quanto ha già versato nel precedente sistema di Conservazione, migrando tutti i dati dal precedente Fornitore? Anche in questo caso la risposta è SI, previo accordo. Ti informiamo però che non possiamo rispondere di documenti che non siano stati trattati secondo le disposizioni normative previste per i Conservatori a norma. Conserveremo quello che ci perverrà nella qualità con cui ci perverrà.

FATTURA ELETTRONICA CLOUD

La soluzione che ti proponiamo quindi non è solo un software di fatturazione elettronica, ma una soluzione cloud, che prevede i più alti Standard di Sicurezza e affidabilità, garantiti dalla Certificazione ISO27001:2013: la Business Continuity (cioè il funzionamento in caso di fault del sistema) e il Disaster Ricovery (cioè la possibilità di recuperare i dati ed i documenti versati anche in presenza di eventi distruttivi (incendi, inondazioni, terremoti). Valori importanti per te per i tuoi clienti! Per approfondimenti visita la pagina dedicata: https://www.trusttechnologies.it/trusted-services/fatturazione-elettronica-pa-imprese-privati. L’esperienza con Trust Technologies parte da qui. Ti aspettiamo!
By | 2018-05-21T13:08:29+00:00 17/05/2018|Fattura Elettronica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento