Agenzia per l’Italia Digitale (AgID)

L’articolo 20, comma 2, della legge 134/2012 attribuisce all’Agenzia lo svolgimento delle funzioni di coordinamento, di indirizzo e regolazione precedentemente affidate a DigitPA, nonché l’emanazione di pareri obbligatori sugli schemi di contratto concernenti l’acquisizione di beni e servizi informatici e telematici, secondo quanto previsto dall’articolo 3 del D.lgs. n. 177/2009. In forza del quadro normativo citato, in particolare vengono attribuite all’Agenzia anche le funzioni di consulenza e proposta, (già previste nell’articolo 3, comma 2, lettera a) del citato del D.lgs. 177/2009) nonché l’emissione di valutazioni e pareri facoltativi (secondo quanto previsto dal citato articolo 3, comma 2 lettera c) del D.lgs177/2009 e dall’articolo 20, comma 3 lettera l) della legge 134/2012).

AgID ha tra i suoi compiti istituzionali quello di “dettare norme tecniche e criteri in tema di pianificazione, progettazione, realizzazione, gestione, mantenimento dei sistemi informativi automatizzati delle amministrazioni e delle loro interconnessioni, nonché della loro qualità e relativi aspetti organizzativi; dettare criteri tecnici riguardanti la sicurezza dei sistemi”.

Tra le sue funzioni figura inoltre la tenuta degli elenchi pubblici dei Certificatori di Firma Digitale Qualificata e dei Gestori di Posta Elettronica Certificata. Per maggiori informazioni e per consultare la documentazione collegandosi al sito: www.agid.gov.it.

Elenco pubblico dei certificatori
Cliccare qui per visualizzare l’Elenco Aggiornato dei Certificatori di Firma Digitale
Link diretto: P7M – XML – PDF

Elenco pubblico dei gestori di posta elettronica certificata
Cliccare qui per visualizzare l’Elenco Aggiornato dei Gestori di Posta Elettronica certificata